Tag Archives: video

Blog Fuori dal Comune: il video su Whatsapp fa vincere il concorso

Concorso “Crescere Insieme con Whats’up”: Un successo per il “Blog Fuori dal Comune”!

Un successo per la redazione del Blog Fuori dal Comune! Vincitori del concorso regionale “Crescere insieme con what’s up” la cui giuria ha assegnato il primo posto su 43 lavori pervenuti da 27 istituti scolastici al nostro video “Whatsapp e i 7 peccati capitali”.

Il concorso “Crescere Insieme con Whats’up” è stato indetto dall’Azienda Sanitaria n.2 in collaborazione con la Provincia di Gorizia.
La redazione del Blog Fuori dal Comune ha deciso di partecipare con l’obiettivo di riflettere con autoironia sull’utilizzo che i giovani fanno delle tecnologie digitali e in particolare sui gruppi Whatsapp diventati un aspetto integrante delle relazioni tra studenti.

Per guidare il lavoro nella parte di scrittura e di regia è intervenuto il regista e sceneggiatore Alessandro Di Pauli (co-autore di Felici ma Furlans e Tacons), con il supporto tecnico di Alessandro Sciacchitano (riprese e montaggio) e il coordinamento di Giacomo Trevisan.

Tutto il lavoro si è svolto in orario extrascolastico, come consuetudine della redazione, e gli studenti partecipanti hanno svolto un ruolo attivo in tutte le fasi della produzione, dalla scrittura dei testi al montaggio finale.

Per maggiori informazioni sugli organizzatori del concorso: www.sistemawhatsup.org

whatsapp-gorizia whatsapp-gorizia whatsapp-gorizia

 

 

Il Progetto Blog Fuori dal Comune

Il blog “fuori dal comune” è un progetto didattico ideato e coordinato dall’ Associazione M.E.C a partire dalla richiesta di intervento della rete “B*sogno d’esserci” che nel Maggio 2012 ha  incaricato l’Associazione di progettare una nuove modalità per coinvolgere i giovani attraverso l’utilizzo delle nuove tecnologie con l’obiettivo di promuoverne un utilizzo consapevole e creativo e al contempo stimolare la partecipazione attiva dei giovani.

Grazie al supporto tecnico/didattico dei formatori dell’Associazione e al supporto delle Scuole Superiori di Gemona il progetto ha portato all’attivazione di una redazione di studenti che dall’anno scolastico 2012-2013 è attiva senza interruzioni con un periodico ricambio degli studenti partecipanti.

L’attività di redazione  include incontri settimanali di coordinamento, incontri periodici con professionisti, approfondimenti tematici sull’utilizzo sicuro ed efficace dei nuovi media e la produzione di elaborati multimediali che vengono diffusi attraverso i canali Web del progetto.

Per maggiori informazioni visita il progetto blog fuori dal comune

Il Telegiornale e l'Informazione

il-telegiornale

Il Telegiornale: come viene costruito e qual è il rapporto tra notizia e media

Tema

Laboratorio nel quale si svolge un percorso che parte dall’analisi del telegiornale (struttura, contenuti, evoluzione storica) e arriva alla produzione di un servizio giornalistico (testi, video, e musiche compresi).  Con un percorso di riflessione sulle notizie e sul confezionamento del prodotto “telegiornale” oggi.

Destinatari

Le fasce di età scolare dalla scuola secondaria (dagli 11 ai 19 anni).

Obiettivi

Approfondire il ruolo dell’informazione nella società e nella formazione dell’opinione pubblica; riflettere sull’importanza della scelta delle notizie e della modalità con cui vengono presentate; sviluppare un percorso di consapevolezza cirtica sulle idee dominanti a livello sociale e sul loro rapporto con i media e l’informazione.

Durata

Tre o quattro incontri di due ore ciascuno, a distanza di una settimana uno dall’altro. Dove la classe intende realizzare un servizio giornalistico, occorre aggiungere uteriori quattro incontri.

Come

Il gruppo classe viene accompagnato da un formatore che conduce una analisi comparativa dei principali telegiornali, aprendo poi una discussione. Si affida a dei gruppi classe l’approfondimento di alcune notizie, di tratta il tema delle fonti e dove possibile di progetta e realizza un vero servizio gironalistico.

Tecnologia in Classe per Costruire Comunità

tecnologie-in-classe

Tecnologia in Classe per Costruire Comunità: formazione sulle tecnologie e i metodi di insegnamento nell’era del web 2.0

Tema

Il progetto “Tecnologie in Classe per Costruire Comunità” si è svilupppato sui seguenti temi: competenza digitale, nuovi ambienti di apprendimento, interattività, classi 2.0, didattica aumentata, libro digitale, flipped classroom. Su questi argomenti sono stati svolti corsi di formazione per insegnanti. Inoltre nel progetto si sono affrontati i temi della sicurezza in internet, del cyberbullismo, della dipendenza, dei social media e nuove come condivisione di contenuti e fonti di apprendimento; su questi temi si sono svolte attività dirette con gli alunni coinvolti (questionario di raccolta di dati e incontri in presenza). Infine si è trattato anche il tema della gestione educativa dei media in famiglia (incontri con genitori).

Destinatari

Insegnanti, alunni e genitori delle scuole secondarie di primo grado di Aviano, Maniago e Roveredo in Piano (Pordenone).

Obiettivi

  • aumentare negli insegnanti la conoscenza e l’utilizzo delle risorse didattiche presenti nel web
  • favorire la sperimentazione concreta di attività didattiche svolte con metodologie innovative
  • avviare una rifressione sulla modificazione degli ambienti di apprendimento e sul nuovo ruolo della scuola dopo l’avvento del web 2.0
  • trasmettere gli alunni che utilizzano internet e i social media per la prima volta le informazioni necessarie ad un utilizzo consapevole, sicuro e critico della rete
  • migliorare la competenza digitale negli alunni legata alla nuova tecnologia
  • avviare con i genitori una riflessione sulle corrette modalità di gestione della rete e dei social media in famiglia

Come

Prima fase è stata la formazione in parallelo di gruppi di docenti sul Metodo Cooperativo e della Flipped Classroom, dove si è affrontando il tema dell’uso mirato della LIM, dell’utilizzo di video e mappe concettuali durante le lezioni, la destrutturazione e ricostruzione degli ambienti di apprendimento del libro digitale e delle risorse didattiche on line.

La seconda fase si è svolta attraverso incontri con gli alunni con l’obiettivo di condividere con loro le informazioni di base per comprendere funzionamento, potenzialità e rischi della rete internet.
Sono stati poi individuati percorsi nei quali attuare i contenuti delle prime due fasi (metodo cooperativo e ruolo dei media) in percorsi sperimentali di apprendimento, con il coinvolgimento degli insegnanti formati.

Ultima fase è stata quella nella quale si sono organizzati e svolti incontri per genitori nei quali sono stati informati sulle abitudini e sui rischi dell’utilizzo della rete e sono state condivise le informazioni raccolte dai questionari somministrati agli alunni. Si è dato spazio alla discussione sulle modalità educative dei gestione dei media e della tecnologia in famiglia e sulle modificazioni relazionali che hanno introdotto i social media nelle dinamiche familiari.

Durata

Il progetto si è svolto dal 01 Dicembre 2014 al 31 Luglio 2015

Risultati

Insegnanti iscritti e partecipanti ai corsi di formazione: 109
Alunni direttamente coinvolti negli incontri sull’utilizzo consapevole della rete: 470
Genitori partecipanti agli incontri: 60

 

PIEGHEVOLI DEGLI INCONTRI DI FORMAZIONE

1-formazione-insegnanti-LIM-libro-digitale
2-corso-genitori-aviano
3-corso-genitori-roveredo-aiello
4-corso-insegnanti-maniago-aiello
5-corso-insegnanti-roveredo-scrivere-web
6-ambiente-apprendimento-TIC-corso-insegnanti-roveredo