Attivo anche nel periodo di chiusura delle scuole in tempo di Coronavirus come supporto per la Didattica a distanza ed eventuali problematiche nell’utilizzo dei dispositivi da parte di alunni e docenti.

Lo “Sportello Cyberbullismo” è un servizio di supporto alle scuole attraverso contatto telefonico e via email, per l’implementazione di azioni di prevenzione e contrasto del cyberbullismo, in coerenza con la legge 71/2017.

Il servizio, a disposizione dei Dirigenti e dei referenti di tutti gli istituti scolastici della regione Friuli Venezia Giulia, è finalizzato al raggiungimento dei seguenti obiettivi:

1.    Supportare le scuole nella gestione di specifici casi di cyberbullismo e altre problematiche legate all’utilizzo improprio della rete, fornendo informazioni sulle procedure e orientamento rispetto ai soggetti qualificati da contattare per affrontare situazioni specifiche (polizia postale, garante dei Minori, servizi sociali, legale, etc.).

2.    In riferimento ai casi di cyberbullismo, supportare la scuola nell’attivazione di percorsi educativi alternativi a quelli sanzionatori, in coerenza coi principi della mediazione e della giustizia riparativa.

3.    Supportare le scuole negli adempimenti formali previsti dalla legge 71/2017, con particolare attenzione all’aggiornamento dei documenti scolastici e alla definizione di un piano di azione organico per la prevenzione del cyberbullismo nel contesto scolastico;

Al servizio possono accedere i DS e i referenti Cyberbullismo, contattando telefonicamente o via email i seguenti recapiti:

telefono: 333 1845610

email: sportellocyberbullismo@gmail.com

Lo sportello osserva i seguenti orari:
lunedì:  12.00 – 16.00
martedì: 9.00 – 12.00
giovedì: 9.00 – 12.00