logo_ministero_modificato-cittadinanza digitale

Il progetto Cittadinanza digitale e Partecipazione giovanile, che vede l’associazione M.E.C. come capofila, ha come obiettivo generale quello di sviluppare nei giovani una maggiore consapevolezza nell’utilizzo corretto e sicuro del web e al contempo prevenire i comportamenti a rischio sia in rete sia fuori dalla rete attraverso una adeguata informazione e promozione di comportamenti positivi per il benessere personale, l’espressione creativa e la cittadinanza attiva.

Partner del progetto iniziato il 12 Febbraio 2017 e che terminerà l’11 Ottobre del 2019, sono:

  • il Movi-Fvg,
  • l’associazione G.I.M. Giovani in movimento Onlus,
  • Associazione Socio educativa Familiare l’Angolo,
  • ASSOCIAZIONE GENITORI I.S.I.S. MAGRINI MARCHETTI,
  • ASSOCIAZIONE bNET, Azienda per l’Assistenza Sanitaria n. 5 “Friuli Occidentale”,
  • Azienda per l’assistenza sanitaria n. 3 Alto Friuli – Collinare – Medio Friuli,
  • Polo Formativo FVG c/o ISIS Manzini,
  • Servizio sociale dei Comuni dell’Ambito distrettuale n. 3.1,
  • Comune di Maniago,
  • Associazione “Crescere Insieme”,
  • ISTITUTO COMPRENSIVO DI GEMONA DEL FRIULI,
  • ISTITUTO COMPRENSIVO DI MANIAGO,
  • ISIS “Raimondo D’Aronco di Gemona del Friuli,
  • MED Associazione Italiana per l’Educazione ai Media e alla Comunicazione,
  • Associazione Genitori Piovega.

Obiettivi specifici sono la promozione dell’utilizzo consapevole di Internet con una attenzione ai reati on-line, privacy e al cyberbullismo, informazione e prevenzione dei comportamenti a rischio nella rete e fuori dalla rete con un’attenzione specifica alle dipendenze e al disagio giovanile , la promozione del benessere (life skills) e dell’espressione creativa dei giovani attraverso esperienze dirette, laboratori e lavoro in gruppo, la promozione dell’inclusione sociale e della cittadinanza attiva, la diffusione dei risultati e del metodo in tutte le scuole del Friuli Venezia Giulia.

Condividi:Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterEmail this to someone